Abbiamo cantato e suonato la Bellezza: in onore della Madonna del Miracolo! Ensemble di Fiati dell’Ass. Musicale e Culturale “Ausonia”

Abbiamo cantato e suonato la Bellezza: in onore della Madonna del Miracolo!
Ensemble di Fiati dell’Ass. Musicale e Culturale “Ausonia”
di P. Giovanni Cozzolino, O.M.

Un affascinante viaggio attraverso i secoli sulle tracce della devozione mariana nella storia della musica colta e popolare: è questa in sintesi l’idea che l‘Ensemble di Fiati dell’Ass. Musicale e Culturale “Ausonia” ha concretizzato per la «Serenata a Maria», sabato 20 gennaio 2018 alle ore 20,00 nel Santuario- Parrocchia San Francesco di Paola in Corigliano Calabro, nella Festa della Madonna del Miracolo.
La «Serenata a Maria», una sorta di elevazione spirituale dopo la Santa Messa solenne celebrata dal superiore P. Francesco di Turi, ha ruota attorno alle più diffuse melodie dedicate alla Madonna di alcuni dei più grandi compositori classici, e non solo.
Dopo alcuni brani della tradizione popolare, il punto di partenza è stato rappresentato da alcuni brani classici cantati magistralmente da Francesco Marrazzo e Valeria Oranges, poi il percorso si è snodato come la corona di un rosario musicale passando per le opere per i frequentatissimi capolavori di Franz Schubert e Charles Gounod (che ha firmato una celeberrima versione prendendo spunto dal primo preludio del Clavicembalo ben temperato di Bach), al brano cantato da Chiara De Carlo che ha incantato tutti i presenti con la sua splendida voce ed interpretazione.
Gli artisti e gli interpreti che hanno vita all’omaggio artistico e spirituale alla Madre terrena e celeste che, di generazione in generazione, illumina il cammino dell’umanità come «termine fisso d’eterno consiglio».
Eccellenti i musicisti dell’ Ensemble di Fiati dell’Ass. Musicale e Culturale “Ausonia”, diretti magistralmente diretta dal Maestro Pio Antonio Santella .
Apparendo all’ebreo Alfonso Ratisbonne, la Madonna ha voluto sigillare il carisma di conversione e di penitenza, custodito net voto di vita quaresimale dal nostro fondatore San Francesco di Paola.
Invochiamola, in questi tempi difiicili, per chiedere con insistenza il donodela pace: pace nei cuori, nelle famiglie, nella società.
Preghiamola affinchè possiamo unirci strettamente a Gesu e sull’esempio di S. Franesco di Paola convertirci ogni giorno alia vita buona del Vangelo.

Comments are closed.