“San Francesco di Paola, riformatore prima di Lutero e la riforma della Chiesa oggi, ispirata al Concilio Vaticano II”.

Giovedì 22 febbraio 2018, alle ore 20:45 presso la Sala-Teatro di Roncà, verrà presentato sulla figura di san Francesco di Paola. Non sarà una presentazione qualsiasi ma, attraverso la figura dell’eremita Francesco di Paola, uno dei primi rivoli della riforma della Chiesa tra fine Medioevo e l’inizio dell’Epoca Moderna, si guarderà a come la Chiesa oggi, in tempi di grandi trasformazioni, cerca di vivere il rinnovamento voluto dal Concilio Vaticano II. La serata ha come titolo “San Francesco di Paola, riformatore prima di Lutero e la riforma della Chiesa oggi, ispirata al Concilio Vaticano II”. Sarà presente un ospite d’eccezione: mons. Agostino Marchetto, dichiarato pubblicamente da papa Francesco come il miglior interprete del Concilio Vaticano II. 

Comments are closed.