La Berettella di San Francesco di Paola custodita a Milazzo: la processione inserita tra le “Eredità immateriali”!

La Berettella di San Francesco di Paola custodita a Milazzo: la processione inserita tra le “Eredità immateriali”!

 

La Berettella di San Francesco di Paola come la festa di Sant’Agata a Catania o il cioccolato modicano. La commissione Eredità materiali dell’assessorato regionale ai Beni culturali ha accettato la richiesta dell’assessorato comunale alla Cultura guidato da Salvo Presti e inserito la manifestazione religiosa nel Registro delle Eredità immateriali della Sicilia e , in particolare, nel Libro delle Celebrazioni, feste e pratiche rituali. Si tratta di un riconoscimento che tutela la festa e ne riconosceva l’alto valore. Il Registro delle Eredità Immateriali della Sicilia (Rei) è il catalogo delle espressioni della cultura immateriale della Sicilia, che la Regione Siciliana ha inserito in un apposito elenco, per sottolineare l’importanza che esse hanno per la cultura e tradizione siciliana. Le eredità immateriali rappresentano antiche tradizioni, ma anche soggetti viventi, che spesso non hanno sempre una codificazione “scritta” ma sono tramandate anche oralmente nel corso delle generazioni.

La Berettella è una reliquia del Santo patrono dei Marinai, co-patrono di Milazzo, donata alla comunità mamertina nel 1518 e custodita dentro un reliquiario settecentesco d’argento. La festa, originata nei primi del XVII secolo, consta di una processione che raduna tutta la cittadinanza e culmina in una processione via mare. Al rito, oltre alle autorità locali, partecipa l’intero paese perpetuando la vecchia tradizione religiosa. A seguire l’iter assieme agli uffici è stato l’esperto Pierpaolo Ruello, l’architetto Francesco Salamone e il professore Salvatore Italiano.

Dal sito www.milazzo.it

 

 

Comments are closed.