Inaugurata a Catanzaro, località Germaneto, Cittadella Regiornale della Calabria, la Mostra: ” La Calabria, il Mezzogiorno e l’ Europa al tempo di San Francesco di Paola”

L’iter della mostra

Il percorso della mostra, suddiviso in quattro sezioni illustrative dell’assunto di tale progetto, ripercorre attraverso pregevolissime testimonianze figurative, testi a stampa ed incisioni provenienti da importanti pinacoteche e antichi luoghi di culto, gli episodi più significativi della longeva esistenza del grande Taumaturgo di Paola: non solo gli straordinari miracoli testimoniati dai protagonisti nei processi di audizione in vista della canonizzazione, ma soprattutto la missione pacificatrice, affidatagli dal Pontefice per il bene delle Nazioni e l’unità dell’Europa cristiana dinanzi alla minaccia mussulmana, e l’auspicato rinnovamento spirituale del mondo cattolico, promosso all’interno della Chiesa di Roma, senza fratture con le gerarchie ed in perfetto ossequio ed obbedienza all’autorità pontificia che in lui riconosceva «quasi un altro Francesco ferventissimo imitatore del nostro Redentore». Alla realizzazione dell’evento ha contribuito la disponibilità di tanti musei, parrocchie e privati collezionisti al prestito di manufatti di straordinario interesse e valenza artistica, dai testi figurativi su tela e tavola alle testimonianze scultoree, dagli oggetti di argenteria a quelli in ceramica: un patrimonio che copre un arco cronologico che va dal XVI al XX secolo e che testimonia come Quem Calabria felicitergenuit […] Orbisterrarum, summo cum honore, veneratur.

15 maggio – 15 agosto 2018. Aperto tutti i giorni compresi i festivi, escluso il lunedì: 9 – 13 16 – 19. Ingresso gratuito.

Comments are closed.